Coronavirus, il Consiglio comunale di Messina si riunisce in via telematica il 24 aprile

“Dando seguito alle richieste emerse in Conferenza dei Capigruppo del 16 aprile, provenienti da diverse formazioni Consiliari, relative ad un confronto urgente con l’Amministrazione Comunale, ho ritenuto opportuno convocare il Consiglio comunale”.

Lo ha comunicato il Presidente facente funzioni del consesso civile messinese, Nino Interdonato, ricordando peraltro che “stante la situazione emergenziale, ho inviato una nota al Sindaco De Luca volta a concordare la data dello stesso Consiglio, ma non avendo avuto ad oggi riscontro, ho provveduto ugualmente a convocare il Consiglio Comunale in modalità telematica per venerdì 24 aprile alle ore 17″.

I temi all’ordine del giorno, ha sottolineato Interdonato, sono le misure di contenimento sanitario, di tutela sociale ed economica delle famiglie messinesi in risposta all’emergenza in atto ed i provvedimenti economici di competenza comunale a sostegno della ripresa economica cittadina susseguente sempre all’emergenza Coranavirus.

“Sono certo che il Sindaco – ha concluso l’esponente di Sicilia Futura – non mancherà alla seduta di Consiglio Comunale, convocata con congruo anticipo”.