Gli anziani della casa di riposo di Messina positivi al Coronavirus saranno trasferiti al Policlinico

Nella casa di riposo “Come d’incanto” ci sono 70 anziani e 20 operatori che eroicamente stanno continuando a svolgere il proprio lavoro. Dopo la riunione in Prefettura conclusasi in serata, è stato deciso che domani i 20 anziani risultati positivi (su 23 tamponi effettuati) saranno trasferiti al Policlinico, saranno, inoltre, effettuati i tamponi a tutti gli anziani e operatori che hanno già la sintomatologia del Coronavirus.

Scatta l’isolamento della struttura con tutti gli altri anziani ed operatori, con la vigilanza sanitaria per quindici giorni e si andrà intervenendo per i casi che, nel frattempo, necessiteranno di ricoveri sanitari ospedalieri, trasferendo al Policlinico chi ne avrà bisogno.

Domani i familiari degli anziani saranno informati dello stato di salute dei propri cari direttamente dalla titolare della struttura. Il Sindaco De Luca, Stasera ha comunicato le risultanze dell’incontro in Prefettura, ai dipendenti della struttura. Domani pomeriggio, andrà nuovamente per verificare se tutto procede come concordato stasera in Prefettura.