Occupazione suolo pubblico abusiva, firmata ordinanza che prevede la chiusura degli esercizi commerciali

Il sindaco di Messina, Cateno De Luca, ha firmato l’Ordinanza, dove chiarisce che, chiunque occupi abusivamente il suolo pubblico in assenza di autorizzazione o oltre il limite di quanto concesso, dovrà ripristinare i luoghi e togliere l’occupazione abusiva. In caso di mancata ottemperanza, sarà ordinata la chiusura del locale per 5 giorni.
La chiusura è prevista dalla Legge e dal Regolamento Comunale sulla COSAP, ma nessun Sindaco ha mai disposto una simile sanzione. “È ora di restituire decoro e ordine ai luoghi pubblici -afferma De Luca-. Adesso siete tutti avvisati, nessuno potrà dire di non sapere a quali conseguenze andrà incontro se continuerà a posizionare sedie, tavoli, gazebo, banchi della frutta e quant’altro sul suolo pubblico”.