Bianca Di Stefano finalmente avrà una via o una piazza intitolata a Messina

Nella seduta di ieri pomeriggio il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità l’atto di indirizzo presentato dal consigliere comunale Libero Gioveni relativo alla proposta di intitolazione di una via, piazza, slargo o monumento cittadino alla memoria di “Bianca Di Stefano“, la giovane vittima che nell’ormai lontano 30 maggio 2003 perse tragicamente la vita sul viale Europa a causa di un tir.
Gioveni esprime soddisfazione ringraziando l’Aula per un voto che non deve rappresentare solo un modo per ricordare per la povera Bianca, ma anche e soprattutto un segnale forte affinché si attenzioni con maggiore scrupolosità la piaga dell’oppressione dei mezzi pesanti in città, che purtroppo non sempre riesce ad essere contenuta nel rispetto dell’ordinanza vigente.