FC Messina: “Abbiamo pagato delle somme non dovute ad Acr e saranno compensate”

Riceviamo e pubblichiamo la Pec che l’avvocato Carmelo Santoro, componente del Consiglio d’amministrazione del FC Messina, ha inviato all’Acr Messina, in merito a un pagamento non dovuto di spese di pulizia, che ammonterebbero a 350 euro per ogni gara effettuata al Franco Scoglio. Queste somme rilevate da una revisione contabile, dovrebbero ammontare a 4.200 euro, saranno compensate con i futuri pagamenti.

“Gentili Signori, 
Come già ho avuto modo di anticipare per le vie brevi al dott. Paolo Sciotto, da un controllo contabile è emerso che le fatture che la Vostra società ha emesso e che FC ha pagato nel periodo compreso tra il 29.08.2019 e il 06.02.2020  avevano ad oggetto non soltanto l’importo del canone previsto dal regolamento che disciplina l’utilizzo degli impianti sportivi comunali, ma anche una quota di rimborso per spese di pulizia che, evidentemente, non è dovuta. Provvederemo immediatamente, pertanto, a individuare le somme indebite da Voi percepite che,
eventualmente, potranno essere compensate con quelle che d’ora in avanti Vi saranno dovute per l’utilizzo dell’impianto. 
Naturalmente vogliate per il futuro provvedere a fatturare unicamente l’importo del canone previsto dal regolamento comunale. 
Cordialmente 
Carmelo Santoro “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *