Arresti operazione Flower, il plauso di Confcommercio Messina

“Un forte e assolutamente necessario contrasto alla criminalità messinese”: è il commento del presidente di Confcommercio Messina Carmelo Picciotto sull’Operazione Flower che stanotte ha portato alla luce un sistema grave, complesso e di stampo mafioso nella movida della città. “L’ottimo lavoro svolto dalle Forze dell’Ordine, in particolare dalla Polizia e dalla DIA (direzione investigativa antimafia), e l’importante collaborazione con l’amministrazione comunale, il sindaco Cateno De Luca e l’assessore Dafne Musolino, è la dimostrazione che sinergia e azioni mirate e strategiche danno preziosi e immediati risultati, che presto si tramutano in ossigeno sano e pulito per l’economia del nostro territorio. Un’economia spesso penalizzata – continua Picciotto – che già soffre una congiuntura sfavorevole e non puó permettersi di essere intaccata dall‘illegalità, come nel caso della gestione della sicurezza nei locali notturni. Da oggi, finalmente, gli imprenditori del settore saranno più al sicuro e potranno svolgere il loro lavoro in modo libero, onesto, competitivo e nella logica di una “rete” che mira all’interesse dell’intera comunità”.