Giro d’Italia in bici di un Vigile del Fuoco, tappa anche a Messina

Anche il Comando VF di Messina è stato meta della grande iniziativa individuale improntata dal collega Vigile del Fuoco Mariotti. Il protagonista, Capo Reparto Flavio Mariotti del comando di Treviso, ha deciso di affrontare una spettacolare sfida, quella di percorrere il perimetro dell’Italia passando per i Comandi Provinciali durante il suo tour. “In questo modo unirò idealmente tutti i pompieri d’Italia, percorrendo quasi 7 mila chilometri, con 65 mila metri di dislivello, in circa 2 mesi”, sono state le sue parole prima della sua partenza, gesto che assume un significato particolare in occasione dell’ottantesimo anno della fondazione del Corpo Nazionale che si festeggia quest’anno. Con questa impresa, iniziata prima del suo pensionamento avvenuto il 22 agosto, ha voluto farsi un regalo particolare.

Partito il 16 agosto da Santa Lucia di Piave (TV), il suo programma è percorrere tutto il perimetro dell’Italia, isole comprese, in bicicletta. Nella mattinta di ieri ha fatto tappa al Comando dei Vigili del Fuoco di Messina, accolto dai colleghi della Caserma Bevacqua con grande entusiasmo.

Oggi il Capo Reparto Flavio Mariotti, è partito alle 7.15 alla volta del distaccamento di Patti. Attualmente ha percorso, con oggi, 3782 km dei 6558 previsti per continuare e completare il giro della Sicilia prima di cominciare la risalita verso Treviso. Autorizzato dal Capo del Corpo dei Vigili del Fuoco ing. Fabio Dattilo, Mariotti nel suo Giro d’Italia alloggia presso le sedi Vigilfuoco dove termina la tappa.