2 Giugno, Nello Musumeci rivendica l’applicazione dello Statuto Siciliano

“In questa giornata così densa di significato,  la Regione Siciliana riafferma il valore della irrinunciabile Unità nazionale e, al tempo stesso, dello Statuto autonomistico, rivendicando il diritto alla sua piena e corretta applicazione”.
Lo ha scritto il governatore siciliano Nello Musumeci in un messaggio inviato al capo dello Stato Sergio Mattarella, nel giorno della Festa della Repubblica.
Per l’occasione, la Regione Siciliana è presente a Roma, alla sfilata delle Forze armate, con una rappresentanza del suo Corpo Forestale e il gonfalone (nella foto).