Erosione della Costa Galati – Santa Margherita, completato anche il secondo lotto

Il progetto di risanamento costiero e difesa dell’erosione nel tratto S. Margherita – Galati Marina Messina – (Importo € 4.500.000,00), è stato diviso in tre distinti lotti. Il primo di somma urgenza per un importo complessivo di € 200.000,00, il secondo relativo agli interventi urgenti per prolungamento della barriera radente esistente per un importo complessivo di € 737.963,48, già completato; ed il terzo di completamento per un importo complessivo pari a 3.562.036,52. Il lotto di completamento, in fase avanzata di progettazione da parte del Comune di Messina, prevede la realizzazione di pennelli in roccia utili ad intrappolare i sedimenti lungo il tratto di costa della frazione Galati, sino all’approdo di Tremestieri. Questo intervento mitigherà anche l’insabbiamento dell’area portuale. I pennelli verranno realizzati rimodulando in parte anche le opere di messa in sicurezza già realizzate nei primi due lotti come da simulazioni idrauliche marittime a supporto della progettazione. le opere sono finanziate a valere del Patto del SUD della Regione Siciliana.