Dopo cinque anni, finalmente partiti i lavori di bonifica e messa in sicurezza del Torrente Nasari

Nell’ambito delle attività di pulizia e messa in sicurezza dei torrenti cittadini, secondo quanto disposto dall’assessore alla Protezione Civile Massimiliano Minutoli, sono partiti stamani gli interventi che interessano il torrente Nasari ricadente nell’abitato del rione Sant’Annibale di villaggio Santo Bordonaro. “Si tratta di un’area che non subiva lavori di sistemazione da almeno cinque anni – ha dichiarato l’assessore Minutoli – gli interventi hanno riguardato la messa in sicurezza sotto l’aspetto idraulico che erano diventati ormai urgenti e indifferibili per la presenza di rifiuti e di vegetazione cresciuta a dismisura, situazione che comportava notevoli disagi ai residenti delle abitazioni adiacenti il torrente medesimo. Successivamente, completata l’opera di bonifica dei torrenti, si procederà anche alla programmazione entro un breve periodo di interventi riguardanti la derattizzazione”.