La solidarietà nel territorio”, spiegato ai docenti e alunni dell’IIS Verona Trento

La manifestazione, coordinata dalla Prof.ssa Ada Accardi, si è tenuta nei giorni scorsi nella palestra dell’IIS Verona Trento di Messina.

A presentare il tema è stato il Dott. Francesco Certo, Presidente della Onlus messinese, che ha illustrato i progetti della Casa della Misericordia, della Casa Moscati, dello studio medico Help Center e del recente Centro Buon Pastore dedicato ai bambini che vivono in condizioni di disagio. Strutture che offrono un importante contributo a tutte quelle persone, provenienti da disparati contesti, che versano in situazioni di grave difficoltà. Il Dott. Certo ha accompagnato i discenti a vedere, attraverso una sequenza di immagini, le tante povertà presenti nel nostro territorio, il bisogno di quanti vivono nell’indigenza e la loro richiesta di aiuto.

Il Prof. Giorgio Infantino, che ha moderato l’incontro, ha suggerito spunti didattici complementari sull’argomento, evidenziando come la scuola deve essere un luogo privilegiato di solidarietà. Dentro questa prospettiva occorre creare una cultura della solidarietà, perché l’essere solidali è un atteggiamento concreto che nasce dal cuore, dove l’altro non deve rappresentare una sfida con la quale entrare-in-competizione, ma una risorsa arricchente e proficua, un’opportunità di crescita.

La tematica ha catturato l’attenzione dei partecipanti, offrendo loro un’esperienza pedagogica significativa a partire dall’analisi dei bisogni del territorio, sensibilizzando e motivando i presenti a vivere gesti concreti di solidarietà: impegnandosi principalmente al bene comune e richiamando in maniera sostanziale la dimensione sociale e comunitaria della persona umana.