la Uil di Messina aderisce alla Giornata antimafia organizzata da “Libera” che si terrà a Locri

La Uil di Messina aderirà alla Giornata della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime della innocenti delle mafie, promossa dall’associazione “Libera”. L’evento, com’è noto, si terrà domani a Locri. La Uil seguirà presso la propria sede di viale San Martino il corteo in streaming video attraverso il sito Internet di “Libera”, cui seguirà un momento di riflessione alla presenza del segretario provinciale Ivan Tripodi e dei segretari di tutte le categorie.
“L’adesione all’evento – ha detto Ivan Tripodi – non è solo simbolica, ma è carica di significati perché faremo parte di una rete composta da oltre 4.000 luoghi diffusi in tutto il mondo che si stringeranno idealmente intorno ai partecipanti al corteo di Locri.  Poi, la giornata si conclude con un momento di confronto cui seguirà un minuto di raccoglimento per ricordare e onorare tutte le vittime della mafia. Infine, abbiamo esteso l’invito anche alle nostre sedi territoriali affinché vi sia massima partecipazione”.