Aveva addosso sedici involucri di marijuana, arrestato 20enne di S. Lucia sopra Contesse

Ieri pomeriggio, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, gli agenti delle Volanti hanno arrestato nella flagranza di reato, Valerio Cesareo, ventenne messinese di Santa Lucia sopra Contesse, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti transitando in una via del centro hanno notato un gruppo di ragazzi intenti a fumare spinelli, Valerio Cesareo, alla loro vista ha tentato di darsi alla fuga, ma è stato prontamente bloccato. Il giovane è stato perquisito ed è stato trovato in possesso di 16 involucri contenenti marijuana e 72,00 euro ritenuti provento dell’attività illecita.

Gli altri quattro giovani, di cui tre minorenni, presenti sul posto, che hanno tentato di disfarsi degli spinelli parzialmente fumati, sono stati segnalati all’autorità amministrativa. Il ventenne arrestato, su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica Alessia Giorgianni, è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità giudiziaria competente.