Tennistavolo maschile, due sfide in trasferta per la Top Spin Messina Fontalba

Due impegni consecutivi in trasferta per la Top Spin Messina Fontalba che vuole proseguire la sua corsa a punteggio pieno nel campionato di Serie A1 di tennistavolo maschile. Domani sabato 10 aprile, alle ore 11, la squadra del neo presidente Giuseppe Quartuccio affronterà al PalaMaragnani il TT Vigevano Sport Pellicceria Cane nell’anticipo dell’undicesima giornata. La sfida, originariamente in calendario il 16 maggio, ha cambiato data per effetto della qualificazione della Top Spin alla fase finale della Europe Cup che si terrà dal 12 al 15 maggio a Varaždin, in Croazia. Seguirà domenica 11 aprile, alle ore 14,30, la gara contro il GG Teamwear Sant’Espedito, al PalaVesuvio di Napoli, valida per l’ottavo turno.

Con cinque vittorie ottenute in altrettante partite disputate, la Top Spin guida la classifica a quota 10 insieme ad Apuania Carrara e Marcozzi Cagliari, con i sardi che hanno però giocato due match in più. Per questa doppia trasferta non ci sarà João Monteiro, fresco di rinnovo contrattuale. Il portoghese sta infatti recuperando dall’infortunio. Il tecnico Wang Hong Liang disporrà, dunque, di Andrea Landrieu, Marco Rech Daldosso e Jordy Piccolin. Il TT Vigevano Sport, in fondo alla graduatoria con zero punti e sei sconfitte rimediate, schiererà Nicholas Frigiolini, Amine Kalem e il moldavo Vitali Deleraico. Il Sant’Espedito Napoli, che vanta quattro punti dopo sei partite, è invece reduce dai due successi di capitale importanza in chiave salvezza conquistati proprio a spese delle dirette concorrenti TT Vigevano Sport e Cus Torino. I campani hanno in organico il greco Anastasios Riniotis, il lituano Benas Skirmantas e gli italiani Marco Cappuccio e Francesco Palmieri.

Il presidente della Top Spin Messina Fontalba, Giuseppe Quartuccio, commenta alla vigilia: “Affrontiamo una doppia trasferta in due giorni, sarà un tour de force. Non dobbiamo commettere l’errore di sottovalutare gli avversari in quanto non esiste incontro vinto senza giocare. Avremo a disposizione solo tre atleti, poiché Monteiro sta recuperando dall’infortunio e ha ripreso ad allenarsi da poco. I ragazzi sono comunque pronti e concentrati per questo doppio impegno e vogliamo continuare la nostra marcia senza sconfitte”.