Coronavirus, altri tre morti a Messina, due ospiti della casa di riposo e un paziente Neurolesi

Aumentano i decessi di persone contagiate da Coronavirus a Messina. Una donna di 69 anni, con patologie pregresse, è deceduta presso il Policlinico “G. Martino” di Messina per insufficienza cardiorespiratoria. La paziente era risultata positiva al Covid-19. La donna proveniva dalla casa di riposo “Come d’incanto” di Messina.

Deceduto un altro ospite di 80 anni della casa di riposo messinese, che era stato trasferito all’ospedale Cutroni Zodda di Barcellona P.G.. Sempre nel nosocomio del Longano, è deceduto anche un 60enne che aveva contratto il Coronavirus all’Irccs Neurolesi, mentre si trovava ricoverato all’interno della struttura.

Sono pervenuti, infine, i risultati relativi ai tamponi post-mortem eseguiti su pazienti deceduti nei giorni scorsi all’arrivo presso il Policlinico, mentre si trovavano al triage infettivologico: due di loro, un uomo di 82 e una donna di 96 anni, erano affetti da coronavirus. Tutti provenienti dalla Casa di riposo “Come d’incanto”.