Si placa l’attività dello Stromboli, spenti tutti gli incendi causati dai lapilli

E’ trascorsa senza nuove eruzioni la notte a Stromboli. Spenti gli incendi che si erano sviluppati a seguito del lancio dei lapilli incandescenti sulla montagna, anche versante Ginostra.

Grande impegno per la Forestale. Il primo incendio si era sviluppato a circa 400 metri di quota, sul fronte est. Dopo la segnalazione dell’associazione Volontari di Stromboli al corpo Forestale del distaccamento di Lipari, in collegamento con la sala operativa di Messina e il Cor Sicilia di Palermo sono stati inviati due canadair provenienti da Lamezia Terme. E con 25 lanci di acqua di mare è stata bonificata tutta l’area interessata dal fuoco.
La ripresa dell’attività stromboliana sta richiamato tantissimi turisti sull’isola. Aliscafi e navi viaggiano carichi e anche i vaporetti con gli escursionisti arrivano a pieno carico dalle coste calabresi, siciliane e anche dalle altre isole dell’arcipelago.