Banner

Ultima foto gallery

Banner
Banner
Banner

Contattaci

Banner

Ultime Sport

Waterpolo Messina. Aiello: "Ci attende una sfida durissima"



Rosaria Aiello è ottimista ma avvisa: "Stiamo crescendo. Sabato con l'Orizzonte Catania non sarà facile come in Coppa Italia".   E’ stata una...
Leggi tutto...
Dal Messana Tremonti buone indicazioni dalla Coppa Sicilia



Il Messana Tremonti conclude la fase a gironi di Coppa Sicilia con una vittoria e una sconfitta e adesso rivolge le attenzioni al campionato,...
Leggi tutto...
Volley. Lagonegro espugna Brolo



La Fresco Rinascita Lagonegro espugna Brolo e si aggiudica la vittoria per 3 a 0 nella prima di campionato.   Il risultato finale non tragga in...
Leggi tutto...
L'Amatori Rugby Messina si aggiudica il derby siciliano con il Ragusa



Prima vittoria in casa per l'Amatori Rugby Messina, nel derby siciliano disputato al Campo di Sperone contro il Padua Ragusa, con il risultato finale...
Leggi tutto...
Una magia di Costa regala la vittoria al Città di Messina



Il Città di Messina porta a casa una meritata vittoria con il minimo sforzo. Domenica prossima Nicolò e compagni saranno di scena a Vittoria.  ...
Leggi tutto...
Banner
Banner

Chi è online

 1068 visitatori online
SPORT
Waterpolo Messina. Aiello: "Ci attende una sfida durissima" PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Martedì 21 Ottobre 2014 15:05
AddThis Social Bookmark Button

Rosaria Aiello è ottimista ma avvisa: "Stiamo crescendo. Sabato con l'Orizzonte Catania non sarà facile come in Coppa Italia".

 

E’ stata una delle note più positive della vittoriosa trasferta fiorentina della Waterpolo Despar Messina. Rosaria Aiello, punto di forza della squadra peloritana e del setterosa, con la tripletta messa alle spalle del portiere toscano, ha, definitivamente, rotto il ghiaccio dopo le quattro marcature in Coppa Italia e quella in campionato contro la Sis Roma.

Leggi tutto...
 
Waterpolo Messina espugna Firenze, Garibotti ancora protagonista PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Domenica 19 Ottobre 2014 10:29
AddThis Social Bookmark Button

Prima vittoria in trasferta per la Waterpolo Despar Messina che supera Firenze 12-6. Prestazione positiva della squadra Peloritana che agguanta il terzo posto. Ancora un poker per Garibotti.

 

La Waterpolo Despar Messina supera, a pieni voti, l’esame di Firenze e si getta all’inseguimento di Imperia e Padova a punteggio pieno dopo tre turni. La squadra peloritana vince, con autorità, in Toscana e dà un seguito al successo casalingo con la Sis Roma. Ancora un poker di reti per Arianna Garibotti, implacabile dai cinque metri, che si conferma uno dei punti di forza del team allestito da Felice Genovese. In rete per tre volte Rosaria Aiello, doppiette, invece per Bosurgi e Morvillo. Bene anche l’olandese Sevenich che sta cercando di entrare, sempre di più, nei meccanismi della squadra. Sabato prossimo alla piscina Cappuccini è in programma il derby con l’Orizzonte Catania che, come le peloritane, si trovano al terzo posto.

Leggi tutto...
 
Waterpolo Messina a Firenze in cerca di continuità PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Sport - Pallanuoto
Venerdì 17 Ottobre 2014 16:42
AddThis Social Bookmark Button

La Waterpolo Despar Messina domani sarà impegnata in Toscana. Le Peloritane vogliono bissare il successo della scora settimana. Diretta du Rai Sport 2 alle 14.55.

 

Dopo aver rotto il ghiaccio anche in campionato grazie al successo ottenuto alla piscina Cappuccini contro la Sis Roma, la Waterpolo Despar Messina cerca il bis domani a Firenze. Impresa alla portata del “sette” peloritano anche se il reale valore delle toscane, nonostante le novità nel suo organico, non è, comunque, ben fotografato dallo zero in classifica alla voce vittorie. La gara, arbitrata da D.Bianchi e Rotondano, sarà trasmessa in diretta su RaiSport2 alle 14.55, un motivo in più per la rinnovata squadra peloritana, chiamata a fornire prestazione e risultato. Prima partita in trasferta per il capitano Silvia Bosurgi che aveva saltato la partita inaugurale del torneo. Una ex tra le toscane. Si tratta del portiere Alessandra Ventriglia che nella scorsa stagione faceva parte del roster della Waterpolo Despar Messina.

Leggi tutto...
 
Garibotti: "Waterpolo Messina ha tutto per stare in alto" PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Martedì 14 Ottobre 2014 22:17
AddThis Social Bookmark Button

L'atleta genovese ha iniziato alla grande la stagione con la Waterpolo Messina mettendo a segno dieci gol in Coppa Italia e quattro in Campionato.

 

Grinta da vendere e “fame” di vittorie mai sopita, un esempio da seguire per chi aspira a vincere. Ed in vasca sa come far sentire il suo peso a compagne ed avversarie. Ad Arianna Garibotti, punto fermo della nazionale italiana, sono servite poche partite per diventare una delle leader della Waterpolo Despar Messina. I numeri parlano per lei. Dieci gol in Coppa Italia, quattro in campionato. Un bottino personale di tutto rispetto e siamo soltanto all’inizio. L’atleta genovese, però, minimizza: “ Ho solo finalizzato il gioco di squadra, anzi, colgo l’occasione per ringraziare le compagne che mi mettono nelle condizioni per tirare e segnare. Diciamo che sfrutto una delle mie caratteristiche migliori”.

Leggi tutto...
 
Waterpolo Messina rispetta il pronostico e supera la Sis Roma PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Domenica 12 Ottobre 2014 14:25
AddThis Social Bookmark Button

Prima vittoria per la Waterpolo Despar Messina che, alla piscina Cappuccini, supera la Sis Roma per 12-7. Poker di Garibotti.

 

La Waterpolo Despar Messina rispetta il pronostico e incassa tre punti contro la Sis Roma. 12-7 il finale per la squadra di casa che riscatta la sconfitta della gara di esordio a Imperia. Le peloritane partono bene, poi, complice un calo mentale, rischiano di farsi recuperare dalle romane. Nel terzo tempo il break che indirizza la sfida. La Waterpolo Despar Messina gode per il successo, conscia del fatto, però, che dovrà ancora lavorare per raggiungere il livello giustamente auspicato da tecnico e società.

Leggi tutto...
 
Le campionesse d'Italia rendono amaro l'esordio della Waterpolo PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Sport - Pallanuoto
Domenica 05 Ottobre 2014 12:18
AddThis Social Bookmark Button

Esordio con sconfitta per le messinesi battute per 10-2 dalle liguri. Tre rigori falliti dalla formazione di Tarquini, priva anche della Bosurgi.

 

Debutto amaro per la Waterpolo Despar Messina nel massimo campionato femminile. La squadra di Luca Tarquini è stata battuta ad Imperia dalle campionesse d’Italia in carica per 10-2. Un punteggio pesante che ha qualche attenuante. L’assenza del capitano Silvia Bosurgi, la partenza troppo molle al cospetto di un avversario di altissimo livello, i tre rigori falliti dalle peloritane, la straordinaria giornata di grazia del portiere imperiese e, infine, un’intesa che per messinesi deve ancora arrivare. Troppi regali, e tutti in una volta, ad una squadra, quella ligure che francamente non aveva bisogno e che ha dimostrato, ma si sapeva già, anche maggiore amalgama.

Leggi tutto...
 
La Waterpolo pronta al debutto con le campionesse d'Italia PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Venerdì 03 Ottobre 2014 21:06
AddThis Social Bookmark Button

Assente per motivi personali Bosurgi, ma la formazione peloritana venderà a caro prezzo la pelle.

 

Archiviata con successo la pratica Coppa Italia con la qualificazione alla Final Four di marzo, la Waterpolo Despar Messina è pronta al debutto in campionato. Il primo ostacolo è anche il più duro perché le peloritane giocheranno ad Imperia contro le campionesse d’Italia in carica. Ad aumentare la difficoltà del match il forfait di una delle stelle della squadra, Silvia Bosurgi, assente per problemi personali. Nonostante tutto, il club di Felice Genovese è pronto a dare battaglia potendo contare su organico ampio e competitivo come, peraltro, dimostrato dalle partite contro Orizzonte Ct e Cosenza.

Leggi tutto...
 
Waterpolo batte anche Cosenza e si qualifica alla Final Four PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Lunedì 29 Settembre 2014 12:31
AddThis Social Bookmark Button

Dopo l'Orizzonte Catania, le peloritane hanno vinto contro il Cosenza per 13-6. Quattro reti per Sevenich ed un'altra cinquina per Garibotti.

 

La Waterpolo Despar Messina concede il bis. Dopo l’Orizzonte Ct supera anche il Cosenza e vola verso la final four di Coppa Italia dove, a marzo, incontrerà Imperia, Padova e la migliore delle seconde. 13-6 il finale a favore delle peloritane in una gara senza storia. Troppo ampio il divario con le silane, appena neopromosse nella massima serie. Tra le note positive di giornata, le reti segnate dalla Waterpolo Despar Messina in superiorità numerica, il poker di Vivian Sevenich, che era rimasta a secco contro l’Orizzonte, e la solita cinquina di Garibotti, devastante in zona tiro. Il “sette” di Luca Tarquini appare pronto per il campionato e per il debutto di sabato prossimo alla “Cascione” di Imperia contro le campionesse in carica.

Leggi tutto...
 
Waterpolo Messina stende l'Orizzonte Catania in Coppa Italia PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Domenica 28 Settembre 2014 09:50
AddThis Social Bookmark Button

La squadra peloritana supera la formazione etnea per 12-4. Rompe il ghiaccio Bosurgi e cinquina per l'ex Garibotti.

 

Senza strafare, ma con la necessaria grinta e applicazione,la Waterpolo Despar Messina batte l’Orizzonte Catania nella gara inaugurale del concentramento di Coppa Italia e dà un primo segnale ai naviganti sulla propria forza. 12-4 il risultato finale per la squadra di Luca Tarquini che ha già mostrato buona intesa e solidità nella fase difensiva con il portiere Sparano sempre molto reattiva. Qualche errore di troppo in superiorità, ma al debutto non era lecito sperare di più. Domani alle 11,30 si replica sempre alla Piscina Cappuccini, riaperta anche al pubblico. L’avversario della Waterpolo Despar Messina sarà il Cosenza, formazione neopromossa nella massima serie. Altro banco di prova interessante per testare la crescita delle peloritane. Chiuderà il quadro degli incontri il match del pomeriggio, ore 17.00, tra le silane e le etnee. L’ingresso è gratuito.

Leggi tutto...
 
Colpo di mercato Waterpolo Messina: ingaggiata Silvia Bosurgi PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Sport - Pallanuoto
Mercoledì 27 Agosto 2014 23:16
AddThis Social Bookmark Button

La medaglia d'oro alle Olimpiadi di Atene, torna a giocare in A/1 femminile con la squadra della sua città.

 

Ancora un colpo di mercato sensazionale per la Waterpolo Despar Messina che riporta in A/1 la messinese più forte e più nota del panorama internazionale. La società del presidente Felice Genovese ha, infatti, ingaggiato la 35enne Silvia Bosurgi, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Atene con il Setterosa nel 2004, ai mondiali di Fukuoka nel 2001, agli europei di Prato e Lubiana e vincitrice, inoltre, di 14 scudetti e 7 Coppe dei Campioni con l’Orizzonte Catania. Si tratta del quinto tesseramento dopo quelli dell’olandese Vivian Sevenich e delle nazionali azzurre Rosaria Aiello, Arianna Garibotti e Federica Radicchi. Con questo ulteriore innesto, che porterà esperienza e qualità, la Waterpolo Despar Messina punta ad obiettivi importanti per la prossima stagione.

Leggi tutto...
 
Tre "Azzurre" ingaggiate dalla Waterpolo Messina PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Mercoledì 13 Agosto 2014 16:17
AddThis Social Bookmark Button

La Waterpolo Despar Messina cala un tris d’assi al tavolo del mercato di pallanuoto femminile. Dopo l'olandese Sevenich arrivano Rosario Aiello, Arianna Garibotti e Federica Radicchi.

 

Arrivano in giallorosso, dopo l’esperienza con l’Orizzonte Catania, tre nazionali azzurre, tutte 25enni. Si tratta di Rosaria Aiello, Arianna Garibotti e Federica Radicchi che, ad inizio settembre, saranno a disposizione del neo tecnico Luca Tarquini. Con questi innesti di alto livello, unitamente a quello della mancina olandese Vivian Sevenich, la società di Felice Genovese si candida ad un ruolo di protagonista nella prossima stagione.

Leggi tutto...
 
Ossidiana Under 13 quinta alle Finali Regionali di Catania PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Sabato 02 Agosto 2014 21:26
AddThis Social Bookmark Button

Lo staff tecnico peloritano ha dato spazio all’intero organico ed i numerosi 2002 hanno avuto un ottimo minutaggio.


Prestigioso quinto posto per l’Ossidiana alle finali regionali Under 13 di pallanuoto maschile, che si sono svolte alla piscina “Plaia” di Catania. La ben riuscita manifestazione ha riscosso tanti meritati consensi e, soprattutto, avuto una toccante valenza emotiva. E’ bastata la cerimonia di apertura per capirlo; non una semplice passerella, ma un modo per onorare la memoria di Francesco Scuderi, che tanto ha fatto per far decollare l’attività giovanile in Sicilia. I ragazzi partecipanti hanno sfilato, alla presenza di Monica Passalacqua e Loriana Sorrentino, moglie e nipote di Scuderi, con la calottina numero 4, quella che l’ex vicepresidente della FIN Sicilia ha indossato nel corso della sua lunga carriera di pallanuotista, prima di liberare in cielo tanti palloncini rossi e azzurri.

Leggi tutto...
 
La Waterpolo Under 15 impegnata a Roma PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Sabato 19 Luglio 2014 12:28
AddThis Social Bookmark Button

Prendono parte alla spedizione molte delle ragazze che, a giugno, hanno già partecipato alla semifinale Under 19.

 

Ancora un appuntamento di prestigio per le formazioni giovanili della Waterpolo Despar Messina. Dopo l’Under 19, brillante protagonista a Cosenza, tocca, adesso, all’Under 15 difendere i colori giallorossi nella semifinale nazionale di categoria. Oggi la squadra allenata da Saro Scorza sarà impegnata, nella capitale, al Salaria Sport Village, contro la SIS Roma, la Rn Florentia e la Promosport di Cagliari. Le prime due si qualificheranno, unitamente alle prime due classificate degli altri tre nei raggruppamenti, per la fase finale.

Leggi tutto...
 
Luca Tarquini nuovo allenatore della Waterpolo Messina PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Lunedì 30 Giugno 2014 11:33
AddThis Social Bookmark Button

Il neo allenatore della compagine messinese ha militato in passato in società laziali. E' anche assistente della Nazionale italiana.

 

Luca Tarquini, 49 anni, romano, è il nuovo allenatore della Waterpolo Despar Messina. Prende il posto in panchina di Giovanni Puliafito. Il neo tecnico peloritano è l’attuale assistente tecnico della nazionale italiana allenata da Fabio Conti, incarico che continuerà a ricoprire anche nel corso del prossimo campionato femminile di pallanuoto di serie A/1 che comincerà ad ottobre.

Leggi tutto...
 
Gara 3 all'Ossidiana che conquista la Serie B PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Giovedì 26 Giugno 2014 21:11
AddThis Social Bookmark Button

La formazione peloritana si è imposta, nella piscina scoperta dell’impianto “Cappuccini”, per 9-7 sui mai domi palermitani nella “bella” della finale playoff.

 

Festa grande dell’Ossidiana per la strepitosa promozione in serie B di pallanuoto maschile, ottenuta, alla piscina “Cappuccini”, grazie al successo per 9-7 sulla Rari Nantes Palermo ’89 al termine di un’avvincente “bella” della finale playoff. Sono stati ripagati, così, nel modo più entusiasmante i tanti sacrifici fatti da società, staff tecnico e da un gruppo in gran parte formato da elementi del vivaio, capace di conquistare il secondo salto di categoria in tre anni.

Leggi tutto...
 
Finale play off, gara due alla Rari Nantes, l'Ossidiana pensa alla "bella" PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Domenica 22 Giugno 2014 15:52
AddThis Social Bookmark Button

I ragazzi allenati da Nicola Germanà hanno disputato una partita dai due volti; bene fino al 2-4 di inizio terzo parziale.

 

Nel ritorno i palermitani della Rari Nantes ’89 si sono imposti in casa con il punteggio di 9-6, pareggiando, quindi, i conti dopo la vittoria ottenuta dai peloritani all’andata (7-6). I ragazzi allenati da Nicola Germanà hanno disputato una partita dai due volti; bene fino al 2-4 di inizio terzo parziale, male nei restanti minuti. Mercoledì la sfida decisiva si giocherà alla “Cappuccini”. Sarà la “bella” di mercoledì, in programma alla “Cappuccini” (inizio ore 19), a decidere la squadra, tra Ossidiana e Rari Nantes Palermo ’89, che sarà promossa in serie B di pallanuoto maschile.

Leggi tutto...
 
L'Ossidiana si aggiudica la gara di andata della finale play off PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Lunedì 16 Giugno 2014 11:08
AddThis Social Bookmark Button

Nella gara 1, giocata nella piscina scoperta dell’impianto “Cappuccini”, la squadra allenata da Nicola Germanà ha superato la Rari Nantes ’89 con il punteggio di 7-6, al termine di un match combattuto ed equilibrato.

 

Primo olè dell’Ossidiana nella finale playoff del campionato di serie C di pallanuoto maschile, che mette in palio l’agognata promozione in B. Nella gara 1, disputata alla “Cappuccini”, la squadra allenata da Nicola Germanà ha superato, infatti, la Rari Nantes ‘89 con il punteggio di 7-6, al termine di un match combattuto ed equilibrato. Grandi protagonisti di questa preziosa affermazione sono stati il portiere Mattia Vinci, autore di alcuni prodigiosi interventi compreso un rigore intercettato, ed il centrovasca Carlo Nucita, che ha siglato una fondamentale tripletta. Ottima, inoltre, la risposta caratteriale ed atletica dei messinesi, che ancora una volta sono riusciti a rendere al massimo alla distanza, piegando la tenace resistenza degli avversari.

Leggi tutto...
 
Play off C, l'Ossidiana batte l'Iron team e vola in finale PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Venerdì 13 Giugno 2014 09:23
AddThis Social Bookmark Button

L’Ossidiana ha centrato la prestigiosa finale playoff del campionato di serie C di pallanuoto maschile.

 

La squadra messinese ha meritatamente superato nella “bella” la mai doma formazione palermitana con il punteggio di 7-6, al termine di una partita combattuta su ogni pallone. Vinci e compagni non hanno ora neanche il tempo di festeggiare, poiché scatterà già sabato l’ultimo atto della stagione, che li vedrà opposti alla Rari Nantes ‘89.

Leggi tutto...
 
Waterpolo Messina Under 19 chiude il Girone al terzo posto PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Martedì 03 Giugno 2014 12:20
AddThis Social Bookmark Button

Una vittoria, nella partita inaugurale contro Imperia, e due sconfitte con Pescara e Cosenza, nella giornata conclusiva.

 

La Waterpolo Despar Messina Under 19 esce dalla semifinale nazionale con l’onore delle armi e la consapevolezza di aver fatto il massimo. Non era lecito chiedere di più ad una squadra che si è presentata a questo importante appuntamento con tre atlete di categoria e tutte le altre ben al di sotto dell’età massima consentita. Nel roster figuravano addirittura due Under 13. Un bilancio positivo quello della Waterpolo Despar Messina Under 19 che ha concluso la stagione vincendo il titolo di campione regionale e sfiorato la qualificazione alla finale contro avversari qualificati che hanno già raggiunto, a livello giovanile, obiettivi di un certo rilievo.

Leggi tutto...
 
L'Ossidiana si aggiudica il match d'apertura della semifinale play off PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Sport - Pallanuoto
Domenica 01 Giugno 2014 15:18
AddThis Social Bookmark Button

Il “sette” messinese ha superato, nella piscina scoperta dell’impianto “Cappuccini”, l’Iron Team Palermo con il punteggio di 9-4. Decisivo è risultato l’ultimo parziale, vinto dai ragazzi allenati da Nicola Germanà per 5-1.

 

L’Ossidiana è partita bene nei playoff di serie C di pallanuoto maschile. La squadra messinese si è aggiudicata, infatti, alla “Cappuccini”, il combattuto match d’apertura della semifinale con l’Iron Team per 9-6.   Gli ospiti sbloccano il risultato al 2’ con Ippolito, che, poco dopo, raddoppia, su rigore. La reazione de ragazzi allenati da Nicola Germanà non si fa, comunque, attendere e Lucio Terranova dimezza le distanze a 24” dal termine. Nel secondo tempo, l’Ossidiana appare subito più determinata e grintosa. L’ottimo Terranova mette, così, la “freccia” ed Enrico Giacoppo, che è il più lesto di tutti su una corta respinta del portiere, opera il sorpasso (3-2). Giorgio Cannizzaro spreca poi una buona occasione in ripartenza. Sul ribaltamento di fronte, lo scatenato Ippolito sfrutta la superiorità numerica con un preciso diagonale.

Leggi tutto...
 
Serie B, la Polisportiva Messina "Rosa" balza sul podio PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Mercoledì 07 Maggio 2014 20:25
AddThis Social Bookmark Button

La Polisportiva Messina ha aperto con una rigenerante affermazione il girone di ritorno del campionato di serie B di pallanuoto femminile.

 

Nel posticipo con l’Iron Team Palermo, disputato nella piscina scoperta dell’impianto “Cappuccini”, il “sette” dello storico sodalizio peloritano si è imposto con il punteggio di 6-5 al termine di una sfida abbastanza equilibrata, ma avrebbe potuto chiudere a proprio favore in anticipo e senza particolari patemi. Sono andate a segno: Silvia Bosurgi (3), Simona Oliveri, Tania Villari ed Elisa Cannata.

Leggi tutto...
 
L'Ossidiana rafforza il primato in classifica PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Giovedì 01 Maggio 2014 07:30
AddThis Social Bookmark Button

Battendo la RN Palermo ‘89, la squadra messinese ha ulteriormente distanziato la rivale e raddoppiato il vantaggio sulla WP Palermo.

 

La decima vittoria stagionale dell’Ossidiana vale doppio, triplo, o forse qualcosa in più nell’economia del campionato di serie C di pallanuoto maschile. Battendo, nella piscina scoperta dell’impianto “Cappuccini”, la Rari Nantes Palermo ’89, terza forza del torneo, con il risultato di 11-10, la squadra messinese ha, infatti, ulteriormente distanziato la rivale, raddoppiato il vantaggio sulla Waterpolo Palermo, superata, in trasferta, dalla Polisportiva Acese (8-7) e ora lontana sei lunghezze, e mantenuto l’imbattibilità.

Leggi tutto...
 
Waterpolo Messina chiude il torneo di A1 al settimo posto PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Giovedì 17 Aprile 2014 22:14
AddThis Social Bookmark Button

Sul neutro di Ostia, la Waterpolo Messina sconfitta per 8-4 dal Bogliasco in gara due dei play off per il sesto posto.

 

Settime al termine della stagione regolare, settime alla fine dei play-off. Due gare, quelle giocate ad Ostia, nel centro federale, contro il Bogliasco, che non hanno cambiato il piazzamento finale delle ragazze della Waterpolo Despar Messina. Ieri la sconfitta per 5-2, oggi, all’ora di pranzo, è arrivata quella per 8-4 che chiude qui la contesa senza dover ricorrere alla gara di bella, programmata in Liguria il 30 aprile. Rimane da chiedersi, invece, la valenza di questi match. Qualcosa che la Federazione dovrà rivedere perché i play-off 5-8 posto non offrono emozioni ma solo spese, meglio, allora ristudiare il meccanismo se l’obiettivo è quello di far giocare di più. Dal punto di vista spettacolare, la seconda partita ha offerto più emozioni con il Bogliasco che a metà gara era già avanti di quattro gol. La Waterpolo Despar Messina ha fatto ricorso a un discreto turn-over e questo doppio ko non cancella i meriti acquisiti.

Leggi tutto...
 
Polisportiva Messina superata dall'Aquagym Trapani PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Martedì 01 Aprile 2014 23:28
AddThis Social Bookmark Button

Nella quarta giornata del torneo cadetto femminile di pallanuoto, la squadra cara al presidente Giuseppe Carmignani è stata battuta, in casa, dall’ambiziosa capolista (6-11).

 

La Polisportiva Messina non è riuscita a sovvertire i pronostici nella quarta giornata del campionato di serie B di pallanuoto femminile. La squadra cara al presidente Giuseppe Carmignani, priva di alcune giocatrici e con altre in non perfette condizioni fisiche, è stata superata, nella piscina scoperta dell’impianto “Cappuccini”, dalla capolista Aquagym Trapani (6-11), al termine di una sfida, comunque, più combattuta di quanto lasci intendere il risultato finale. Le peloritane hanno banalmente sprecato, infatti, nel corso del match diverse buone opportunità per ridurre il divario, compreso un rigore fallito da Medea Lo Piccolo.

Leggi tutto...
 
Serie C. Settima vittoria per i ragazzi dell'Ossidiana PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Martedì 01 Aprile 2014 22:44
AddThis Social Bookmark Button

Nonostante il fattore “ambientale” e qualche errore di troppo in difesa, il “sette” dello Stretto è riuscito a portare a casa l’intera posta in palio.


Sta diventando ogni settimana più avvincente il duello tra l’Ossidiana e la Waterpolo Palermo nel campionato di serie C di pallanuoto maschile. Le due squadre guidano, infatti, imbattute la classifica con 23 punti all’attivo, ottenuti nelle 9 partite fin qui disputate e nell’ultima giornata hanno entrambe vinto le sfide in calendario a suon di gol. L’Ossidiana si è imposta, in trasferta, sull’Aquarius Trapani (9-15) al termine di una gara dai toni agonistici un po’ accesi a causa del nervosismo di alcuni giocatori avversari, evidentemente eccessivamente caricati alla vigilia del match.

Leggi tutto...
 
Ad Imperia sconfitta con onore per la Waterpolo Messina PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Domenica 30 Marzo 2014 10:47
AddThis Social Bookmark Button

Le Peloritane battute per 7-4 nella gara di ritorno per i quarti di finale Play Off scudetto, dalle fortissime avversarie liguri.

 

Che fosse una missione impossibile si sapeva ancor prima della doppia sfida. La Waterpolo Despar Messina ha provato a rendere meno scontato il pronostico e ritorna dalla Liguria a testa altissima. Il finale dice 7-4 per l’Imperia, la squadra che ha chiuso al secondo posto la stagione regolare e che giocherà, in Spagna, la finale a quattro di Coppa dei Campioni. Per le peloritane solo elogi. Hanno fatto del loro meglio e onorato il quarto di finale dei play-off scudetto. L’unico appunto può essere fatto per il risultato della partita di andata, ma sarebbe ingeneroso nei confronti di un gruppo che ha lavorato sodo ed è cresciuto alla distanza.

Leggi tutto...
 
Mission impossible ad Imperia per la Waterpolo Messina PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Sabato 29 Marzo 2014 12:21
AddThis Social Bookmark Button

Le messinesi oggi disputeranno la gara di ritorno dei quarti di finale play off Scudetto. Per passare il turno dovrebbero vincere con due gol di scarto.

 

Dopo aver sfiorato l’impresa nella gara di andata, la Waterpolo Despar Messina ci riprova, questa volta ad Imperia, nella tana del lupo. Missione quasi impossibile per la squadra peloritana che, nonostante la sconfitta di misura maturata alla piscina Cappuccini proverà a rendere difficoltoso il passaggio del turno alla formazione ligure, favorita nei pronostici della vigilia in virtù del piazzamento finale ottenuto nella stagione regolare, di un organico di spessore tecnico e della abitudine a giocare sfide di altissimo livello. Oggi alla “Felice Cascione”, ore 14.00, arbitri Bensaia e Taccini, la Waterpolo Despar Messina cercherà di gettare il cuore oltre l’ostacolo e confermare, anche in trasferta, i notevoli progressi fatti dal nuovo gruppo in appena sette mesi di lavoro.

Leggi tutto...
 
Play off, Waterpolo Messina sfiora l'impresa contro Imperia PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Giovedì 27 Marzo 2014 00:05
AddThis Social Bookmark Button

Nell'andata dei quarti di finale play off scudetto, le liguri vincono con il minimo scarto e sul filo di lana. Sabato gara di ritorno ad Imperia.

 

La Waterpolo Despar Messina accarezza a lungo il sogno del colpaccio ma alla fine deve arrendersi all’Imperia per 8-7 nella gara di andata dei quarti di finale play-off. Decisivo il gol realizzato in superiorità ( contestata dalle messinesi per una presunta irregolarità di Morvillo) da Drocco a meno di un minuto dalla fine del match. Le padrone di casa hanno, a lungo, imbrigliato le liguri che, in una giornata di grande difficoltà, hanno fatto valere, soprattutto, la maggiore esperienza e l’abitudine a gare di un certo tipo. La Waterpolo Despar Messina esce con l’onore delle armi e la consapevolezza di averla giocata alla pari con le più titolate avversarie che, lo ricordiamo, avevano chiuso la stagione regolare al secondo posto, ottenendo, peraltro, la qualificazione alla prossima Final Four di Coppa dei Campioni. Sabato ad Imperia è in programma la gara di ritorno. Difficile fare pronostici anche se liguri, chiaramente, partono da un vantaggio che, seppur minimo, sarà difficile da ribaltare.

Leggi tutto...
 
Nonostante una super Toth, Waterpolo Messina sconfitto da Firenze PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Domenica 23 Marzo 2014 15:08
AddThis Social Bookmark Button

Alle Peloritane non bastano le sette reti realizzate da Toth, la gara termina 11-10 per le toscane. Mercoledì la prima gara Play Off contro Imperia.

 

Alla Waterpolo Despar Messina non basta il ciclone Toth, oggi devastante con 7 reti, per avere ragione di una Firenze Pallanuoto mai doma. Alla fine il punteggio premia le ragazze di Sellaroli e punisce, severamente, quelle di Puliafito, a lungo padrone del match e vittime di un eccesso di sicurezza. Battuta d’arresto, comunque, ininfluente per le messinesi visto che il settimo posto finale non sarebbe stato migliorabile. L’avversario dei quarti di finale dei play-off scudetto sarà l’Imperia che ha chiuso al secondo posto, scavalcando, in extremis Rapallo. Si ripete, quindi, la sfida della passata stagione. Prima partita mercoledì prossimo.

Leggi tutto...
 
Esordio nel Campionato di B per la Polisportiva "rosa" PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Sabato 15 Marzo 2014 16:22
AddThis Social Bookmark Button

La formazione, guidata da Silvia Bosurgi, che potrebbe anche scendere in vasca, inizia la sua avventura nel torneo cadetto.

 

E’ vigilia di campionato per la Polisportiva Messina. La squadra peloritana non ha disputato, come da calendario, la giornata d’apertura e debutterà domani in trasferta contro l’Iron Team Palermo (inizio ore 14), reduce dalla sconfitta esterna con la Guinnes Catania. Non sarà un impegno facile per le messinesi, che si presenteranno all’appuntamento in formazione rimaneggiata. Il tecnico Silvia Bosurgi potrebbe rivestire già con l’Iron Team il doppio ruolo di allenatrice-giocatrice.

Leggi tutto...
 
Sconfitta indolore ad Imperia per la Waterpolo Messina PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Mercoledì 05 Marzo 2014 20:13
AddThis Social Bookmark Button

Prestazione positiva delle Peloritane che chiuderanno la stagione regolare alla piscina Cappuccini contro Firenze.

 

Si interrompe ad Imperia, contro l’attuale terza forza del torneo e in corsa per il passaggio alla fase finale della Coppa dei Campioni, la striscia di vittorie della Waterpolo Despar Messina battuta per 14-11. Nonostante la sconfitta, la squadra peloritana non esce ridimensionata perché, a parte per i passaggi a vuoto accusati nel secondo parziale, ha tenuto testa alle più titolate avversarie, nonostante qualche controverso episodio come la battuta irregolare di un rigore contestata a Toth nel secondo parziale.

Leggi tutto...
 
Waterpolo Messina batte Bogliasco e consolida il settimo posto PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Domenica 02 Marzo 2014 11:20
AddThis Social Bookmark Button

Ottima prova quella offerta dalle atlete Peloritane che hanno superato le avversarie con il risultato di 10-4.

 

Ancora un successo casalingo, netto nel risultato e nella prestazione, per la Waterpolo Despar Messina che alla piscina Cappuccuni supera, agevolmente, il Bogliasco per 10-4 e consolida il settimo posto in classifica. Gara sempre in mano alle padrone di casa, più sciolte delle liguri, praticamente, non pervenute. La vittoria è il giusto riconoscimento per l’ottimo lavoro svolto finora da società e staff tecnico. Una gara tatticamente perfetta, in difesa come in attacco dove in otto si sono iscritte nel tabellino dei marcatori.

Leggi tutto...
 
Primo pareggio stagionale per l'Ossidiana PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Martedì 25 Febbraio 2014 13:34
AddThis Social Bookmark Button

La formazione peloritana ha impattato in casa della Rari Nantes Palermo ’89 (5-5) al termine di un confronto che l’ha vista sempre condurre la gara.

 

Si è interrotto alla quinta giornata d’andata il filotto di successi consecutivi dell’Ossidiana nel campionato di serie C di pallanuoto maschile. La formazione peloritana ha pareggiato, infatti, in casa della Rari Nantes Palermo ’89 (5-5) al termine di un confronto che l’ha vista sempre condurre nel punteggio e pagare, alla fine, dazio per l’organico numericamente ridotto; mancava l’indisponibile Vincenzo Luppino ed alcuni elementi avevano degli acciacchi che ne hanno limitato l’utilizzo.

Leggi tutto...
 
Vittoria e matematica salvezza per la Waterpolo Messina PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Domenica 23 Febbraio 2014 10:15
AddThis Social Bookmark Button

La Waterpolo Messina batte il Prato 8-7. Le Peloritane ottengono la matematica salvezza e consolidano il settimo posto in classifica.

 

La Waterpolo Despar Messina supera Prato 8-7 e centra un duplice obiettivo: la salvezza nel massimo campionato con tre giornate di anticipo ( retrocedono in A/2 Bologna e Blu Team ) e consolida la settima posizione tenendo a distanza le toscane, adesso a -4. Gara poco spettacolare alla Piscina Cappuccini, con errori in superiorità da una parte e dall’altra. Illusoria la partenza sprint delle padrone di casa che sembrano mettere sotto Prato con facilità quasi irrisoria. A complicare tutto l’inattesa espulsione definitiva di Toth ma alla fine la Waterpolo Despar Messina riesce, grazie alla sua migliore qualità complessiva, a portare a casa la vittoria.

Leggi tutto...
 
Voglia di riscatto per la Waterpolo Messina PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Sabato 22 Febbraio 2014 11:54
AddThis Social Bookmark Button

Le messinesi ospitano le avversarie del Prato alla piscina Cappuccini. La squadra Peloritana vuole riscattare la pesante sconfitta della gara di andata.

 

Archiviato il discorso salvezza, la Waterpolo Despar Messina vuole regalarsi un finale di regular season da protagonista. Oggi, sabato 22 alla piscina Cappuccini, ore 15.00, arbitri Ferri e Magnesia, ingresso gratuito, la squadra peloritana contro la matricola Prato, nel primo incontro di un doppio turno interno consecutivo, cerca il successo per consolidare il settimo posto in classifica e riscattare la pesante sconfitta maturata in Toscana nella partita di andata, forse la prestazione peggiore, anche se con l’attenuante di un viaggio avventuroso, tra quelle offerte in campionato.

Leggi tutto...
 
Waterpolo Messina stende Bologna e si avvicina alla salvezza PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Domenica 16 Febbraio 2014 08:43
AddThis Social Bookmark Button

Manca davvero un piccolissimo tassello per far raggiungere la salvezza alle messinesi. Ancora una volta, top scorer l'ungherese Toth autrice di 4 gol.

 

Missione compiuta per la Waterpolo Despar Messina che batte a domicilio il Bologna per 10-6 e si avvicina sensibilmente alla salvezza. Quando mancano 4 giornate alla conclusione della stagione regolare, le peloritane hanno accumulato un vantaggio di 10 punti sulla zona retrocessione. Manca, quindi, solo il conforto della matematica che dovrebbe arrivare sabato prossimo quando la Waterpolo Despar Messina ospiterà il Prato alla piscina Cappuccini.

Leggi tutto...
 
Doppio successo per le squadre dell'Ossidiana PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Mercoledì 12 Febbraio 2014 00:15
AddThis Social Bookmark Button

La squadra di serie C ha battuto in trasferta l’Effegi 2000 Catania (9-12), cogliendo il terzo successo in altrettante partite disputate. Importante affermazione esterna pure per la compagine Under 15.


L’Ossidiana ha superato a pieni voti l’esame di maturità che il campionato di serie C di pallanuoto maschile gli ha proposto nella terza giornata. Senza lo squalificato Enrico Giacoppo e con alcuni elementi acciaccati, la squadra peloritana ha battuto, infatti, in trasferta l’Effegi 2000 Catania (9-12), cogliendo, così, il terzo successo in altrettante partite disputate. I ragazzi allenati da Nicola Germanà hanno condotto nel punteggio fin dalle prime battute, allungando nel secondo parziale (6-9), trascinati dai gol del centro boa Maurizio Blandino. L’ipoteca sul successo è stata messa dopo l’intervallo, con un 2-0 che ha portato a cinque lunghezze il divario nel punteggio tra le due formazioni (6-11).

Leggi tutto...
 
Waterpolo Messina sfiora l'impresa con la capolista PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Lunedì 10 Febbraio 2014 09:42
AddThis Social Bookmark Button

L'Orizzonte Catania vince il derby solo nell'ultimo minuto di gioco. Ottima la prestazione delle peloritane che avrebbero meritato di più. 12-10 risultato finale.

 

La Waterpolo Despar Messina va vicino all’impresa che sfuma solo nell’ultimo minuto di gioco, per l’esattezza a 38 secondi dalla sirena. Alla fine il risultato premia, oltre i propri meriti di giornata, l’Orizzonte Catania che passa per 12-10 dopo aver sofferto, praticamente, per tutta la partita. Per competere alla pari con le etnee erano necessarie che in vasca ci fossero alcune componenti, quali attenzione, applicazione, stanchezza delle avversarie per le fatiche di Coppa Campioni e un pizzico di fortuna. La Waterpolo Despar Messina ha dato tutto quello che aveva, giocando con dedizione ma, dopo una grande partita, sono, forse, mancati malizia e esperienza che, invece, l’Orizzonte Catania ha maturato giocando tornei e manifestazioni quasi sempre ad altissimi livelli.

Leggi tutto...
 
Waterpolo Messina pronta per il derby con Orizzonte Catania PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Sabato 08 Febbraio 2014 10:37
AddThis Social Bookmark Button

Il "sette" Peloritano a caccia di conferme dopo le ultime positive uscite di Campionato, ma non sarà impresa facile.

 

Appuntamento di prestigio per la Waterpolo Despar Messina che oggi, sabato  alla Piscina Cappuccini, ore 15.00, arbitri Bianchi e Scollo, ingresso gratuito, ospiterà l’Orizzonte Catania, la squadra che, da decenni domina il panorama italiano, e non solo, e che in questa stagione ha mezzo pass in tasca per la finale a quattro di Coppa dei Campioni. L’avversario più difficile in uno dei momenti migliori del sette peloritano, rinfrancato dal successo in chiave salvezza ottenuto in trasferta contro la Blu Team. L’obiettivo è quello di non sfigurare e rendere la partita più equilibrata di quanto non lo sia alla vigilia.

Leggi tutto...
 
Waterpolo Messina doma la Blu Team e si avvicina alla salvezza PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Lunedì 03 Febbraio 2014 13:01
AddThis Social Bookmark Button

Risultato finale 11-4 per le Peloritane. Mattatrice dell'incontro l'Ungherese Toth in gol per ben sette volte.

 

Era una delle sfide da vincere per non rischiare di soffrire fino al termine della stagione regolare. Con una prestazione attenta, la Waterpolo Despar Messina ha centrato l’obiettivo, avvicinandosi, sensibilmente, alla salvezza grazie al netto successo ottenuto a Catania nella piscina di Nesima per 11-4 ai danni della Blu Team, diretta concorrente nella lotta per la permanenza nella massima serie. A sei giornate dalla conclusione della prima fase, le giallorosse hanno un vantaggio di 7 punti sulla zona rossa e un altro avversario,il Prato, che le insegue ad un punto.

Leggi tutto...
 
Scontro salvezza per la Waterpolo Messina a Catania PDF Stampa E-mail
Sport - Pallanuoto
Sabato 01 Febbraio 2014 10:32
AddThis Social Bookmark Button

Le peloritane affrontano le catanesi della Blu Team. La formazione di Puliafito in cerca della vittoria tranquillità.

 

Vincere per mettere in cassaforte la salvezza. Una missione possibile per la Waterpolo Despar Messina che oggi, alle 15.00, arbitri Del Bosco e Lo Dico, affronterà a Catania la Blu Team nella piscina di Nesima. Le peloritane, già vittoriose nella partita di andata, hanno la grande chance di mettere definitivamente a distanza di sicurezza le rivali e di guardare al futuro con relativa tranquillità. Posta in palio alta soprattutto per le etnee, ma è chiaro che la squadra di Giovanni Puliafito vorrà trarre il massimo dal match per evitare di soffrire fino all’ultima giornata. Nessun problema per l’allenatore giallorosso che potrà contare su tutto il gruppo al gran completo nella sfida che può valere l’intera stagione.

Leggi tutto...
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 9