Banner

Ultima foto gallery

Banner
Banner

Ultime Sport

Il Messana Tremonti punta sulla coppia Pilota - Giusi



Il Messana Tremonti affida la panchina di serie C a Norma Pilota; Carmelo Giusi sarà il direttore tecnico.   Il Messana Tremonti va pianificando la...
Leggi tutto...
Il Villafranca saluta il campionato con una brutta sconfitta



I tirrenici chiudono il campionato al penultimo posto, lontanissimo dalle prime quattro posizioni che davano l'accesso alle finali di Lignano...
Leggi tutto...
Villafranca cede 5-6 al Barletta, la strada è in salita



Per i biancoverdi, chiamati ad una reazione dopo le due sconfitte consecutive, prossimo appuntamento domani, alle 14.45, contro il Lamezia.   Nella...
Leggi tutto...
Acr Messina, si "rischia" la Lega Pro, ma futuro sempre più incerto



La situazione attuale potrebbe avvantaggiare la società peloritana che ancora non ha una rosa e non ha programmato nulla.   Chiusa senza strascichi...
Leggi tutto...
B2, Messina Volley nel Girone con Sicilia, Calabria e Puglia



Novità di questa stagione, l'inserimento della Puglia. La società si sta organizzando al meglio per le trasferte da effettuare.   Definita...
Leggi tutto...
Banner
Banner

Chi è online

 923 visitatori online
Banner

Contattaci

Banner
A Messina nuova emergenza idrica per guasti causati da frane PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 
Cronaca - News
Lunedì 15 Marzo 2010 12:15
AddThis Social Bookmark Button

Un movimento franoso ieri ha causato a un ulteriore distacco della condotta dell'acquedotto Alcantara e Fiumefreddo

 

Nel comune di Messina e non solo l’emergenza idrica continua. Solo ieri i cittadini avevano tirato  un sospiro di sollievo quando finalmente era stata ripristina l’acqua corrente, ma purtroppo saremo costretti a rivivere la penuria dei giorni scorsi.

 

La situazione critica ha avuto inizio venerdì scorso quando  a causa di una grossa perdita verificatasi lungo l'acquedotto Alcantara, in contrada Scoppo ad Alì Terme, si era interrotta la fornitura idrica ai Comuni di Messina, Forza D'Agrò, Itala e Scaletta. Il maltempo dei giorni scorsi infatti aveva provocato l'interruzione idrica in piu' punti nelle condotte principali che assicurano il rifornimento idrico in citta'.

 

La "falla" sull'acquedotto "Alcantara" aveva  interrotto  anche il flusso proveniente dall'acquedotto del "Fiumefreddo", la principale fonte di approvvigionamento idrico per Messina.  Oggi a  causa di un ulteriore distacco della condotta dell'acquedotto  Alcantara in contrada Scoppo ad Alì Terme, causata ieri da un  movimento franoso, si è nuovamente interrotta la fornitura idrica ai  Comuni di Messina, Itala e Scaletta.

 

Un nuovo guasto si è verificato anche sull’Acquedotto del Fiumefreddo. Il movimento franoso di contrada Bagni a Santa Margherita non si è arrestato ed ha provocato una nuova rottura nella condotta del Fiumefreddo riparata appena 24 ore fa. Sul posto i tecnici dell’Amam per verificare l’entità del danno. L’erogazione idrica è stata interrotta per consentire gli interventi necessari.

 

Sono comunque in corso i lavori  per consentirne la riparazione che per difficoltà esecutive avranno  una durata di circa 36 ore. La regolare fornitura idrica, salvo  imprevisti, riprenderà entro le 22 di domani.

 

 

Marcella Fontana