Con l'Agrakas spareggio salvezza, Lucarelli: "Voglio una squadra brillante e camaleontica"

Scritto da  Apr 04, 2017

“Sarà una partita difficile, Lello Di Napoli conosce bene la piazza e diversi giocatori. Ad Agrigento ha fatto molto bene e penso che a Messina vorrà togliersi qualche sassolino dalla scarpa”. Così Cristiano Lucarelli esordisce nella sala stampa del Franco Scoglio, alla vigilia dell'importante gara contro l'Agrakas. Il tecnico aggiunge che ci sono vari ex calciatori che daranno il massimo, per cui ci saranno tutti gli ingredienti che renderanno la partita molto difficile. Il talentuoso centrocampista Manuel Mancini non sarà disponibile per la squalifica da scontare. A tal proposito, Lucarelli ha affermato che non esiste alcun dualismo tra lui e Musacci. Poi una parentesi su Da Silva che nelle ultime gare ha sfoderato delle prestazioni davvero pregevoli: “Il giocatore lo avevamo già notato nella gara tra Catania e Lecce, conoscevamo le sue potenzialità, ma non pensavamo le tirasse fuori in così poco tempo, in questo senso è stata una piacevole sorpresa”. Il Messina scenderà in campo conoscendo già alcuni risultati di avversarie che lottano per non retrocedere, ma il tecnico ha tranquillizzato tutti affermando che nessuno farà calcoli e la voglia di vincere sarà di entrambe le squadre. In merito all'atteggiamento tattico il mister ha detto che metterà in campo una squadra camaleontica, capace di cambiare modulo in corsa senza bisogno di fare sostituzioni. C'è ancora qualche dubbio sulla formazione che verrà sciolto solo nelle ultime ore, dopo aver valutato anche le condizioni fisiche dei giocatori. Per Lucarelli, con l'Agrakas è sicuramente uno spareggio salvezza, al momento non vuol sentire parlare di altre ipotesi: “Anche perchè le squadre che stanno dietro non perdono un colpo, la media salvezza si è innalzata, a noi mancano 7 punti per raggiungerla e fino alla fine penso che tutto potrà accadere”, ha concluso il mister.

 

Ultima modifica il Martedì, 04 Aprile 2017 20:56

Vi informiamo che utilizziamo dei cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione. Maggiori informazioni sono sulla pagina privacy.Grazie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information