Tragedia sfiorata in via T. Cannizzaro, crolla albero sui tavoli di un bar

Scritto da  Giovanni De Francesco Feb 28, 2016

La potatura degli alberi della via Tommaso Cannizzaro è stata effettuata soltanto pochi mesi fa. Residenti, Comitato Portalegni, il presidente della IV Circoscrizione Francesco Palano Quero e, persino, l'esperto del sindaco Accorinti, l'agronomo Giaimi, relazionò in merito ai lavori, a suo dire (ma non ci voleva un esperto per capirlo) eseguiti in modo non conforme all'appalto e che avrebbero, addirittura, indebolito le piante, poichè i tagli furono effettuati soltanto ai lati degli alberi, senza abbassare il livello originario.

Pochi minuti fa un grosso ramo di un albero della via Tommaso Cannizzaro, è crollato sopra i tavolini di un bar dove, per fortuna non c'erano clienti e dipendenti e, solo per puro caso, non transitavano persone. Qualche giorno addietro, nella stessa via, si è proceduto ad eliminare l'albero che insisteva nei pressi del distributore di carburanti, considerato a rischio crollo.

Il vento di Scirocco oggi spira fortissimo sulla città, ma questa non è certamente una novità e non lo sarà anche in futuro. L'attuale amministrazione comunale ha provveduto ad eseguire lavori di monitoraggio delle piante a rischio crollo ed ha proceduto al suo abbattimento, ma ogni qualvolta la città dello Stretto è colpita da raffiche di forte vento, qualche albero crolla inesorabilmente. Ci arrivano segnalazioni anche da altre parti della città, in merito ad altri crolli. L'unica speranza è che, anche stavolta, la Dea bendata sia clemente con i messinesi.

(Potete inviare foto e segnalazioni al numero What'sApp di Infomessina 3397058062)

 


 

 

 

 

Ultima modifica il Domenica, 28 Febbraio 2016 20:10