G7, ferie vietate per i dipendenti dell'ospedale di Taormina, Uil: "Si dia un premio"

Scritto da  Apr 15, 2017

Sospeso il godimento delle ferie per tutto il personale dell’ospedale San Vincenzo di Taormina, in vista del G7 di maggio. L’ha disposto con propria nota il direttore generale dell’Asp di Messina dal momento che il presidio identificato in zona rossa, sarà impegnato nell’attività assistenziale straordinaria. I vertici della Uil-Fpl di Messina hanno inviato una nota all’assessore regionale alla Salute e al manager dell’Asp per l’attivazione di un progetto obiettivo.
“Consapevoli che il personale coinvolto – scrivono Pippo Calapai, Mario Macrì e Giovanni Caminiti, rispettivamente segretario generale, responsabile Area medica e segretario aziendale della Uil-Fpl – potrà assumere responsabilità oltre le proprie competenze, e probabilmente anche oltre le ore di lavoro istituzionale, chiedono l’attivazione di un progetto obiettivo straordinario, finanziato con fondi Regionali o del Bilancio dell’Azienda, finalizzato a valorizzare e gratificare tutto il personale impegnato, che verosimilmente potrà trovarsi ad affrontare scenari di alto rischio”.

Ultima modifica il Sabato, 15 Aprile 2017 12:30

Vi informiamo che utilizziamo dei cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione. Maggiori informazioni sono sulla pagina privacy.Grazie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information