Controlli in aziende zootecniche, denunce sequestri e sanzioni dei Carabinieri

By  May 13, 2018

Controlli dei Carabinieri della Compagnia di Messina Centro, con l'ausilio di reparti speciali, in aziende zootecniche e conservifici di Saponara, Villafranca Tirrena e Rometta. Impegnati i Militari delle Stazioni dei tre centri tirrenici insieme al NOE di Catania, al Reparto Tutela Agroalimentare di Messina, i NAS di Catania e l'Ispettorato del lavoro di Messina. Il titolare cinquantenne di un'azienda zootecnica è stato denunciato a piede libero per uno scarico di effluenti di allevamento bovino non autorizzato e per il deposito incontrollato di rifiuti. Allo stesso è stata contestata anche l’installazione di un sistema di videosorveglianza senza le previste autorizzazioni. I militari dell’Arma hanno inoltre apposto i sigilli ad una porzione di area di circa 100 mq, costituente parte dell’azienda, utilizzata come deposito incontrollato di rifiuti, costituititi da letame, provenienti dall’attività di allevamento di bovini, nonché allo scarico di effluenti di allevamento, provenienti dalla stalla che ospitava gli animali, che fuoriuscivano da una vasca interrata fino a confluire in un torrente. Nel corso dello stesso servizio, un 55enne titolare di un conservificio è stato invece contravvenzionato dai Carabinieri per l’omessa etichettatura di prodotti confezionati.

Last modified on Sunday, 13 May 2018 08:09

Vi informiamo che utilizziamo dei cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione. Maggiori informazioni sono sulla pagina privacy.Grazie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information