Carabinieri di Lipari arrestano un 50enne per detenzione ai fini di spaccio di droga

Scritto da  Set 19, 2017

I militari della Stazione Carabinieri di Lipari hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, il 50enne Bartolo Cappadona trovato in possesso di hashish pronta per essere immessa sul mercato locale. L'anomalo comportamento dell'uomo ha destato l’attenzione dei militari che hanno deciso di pedinarlo e, successivamente, di effettuare una perquisizione personale e domiciliare. In casa dell'uomo i carabinieri hanno rinvenuto, abilmente celata all’interno di una pentola custodita nella cucina, 360 gr. di hashish, suddivisa in tre panetti del peso di 120 grammi circa cadauno, una bilancia elettrica, un bilancino di precisione ed un coltello a serramanico tutti recanti residui della medesima sostanza. Stante la flagranza di reato, il 50enne, con precedenti per droga, è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e, su disposizione dell’Autorità giudiziaria competente, condotto presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari, in attesa di giudizio direttissimo. Dopo la convalida dell'arresto, a Cappadona è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria.

Ultima modifica il Martedì, 19 Settembre 2017 19:42

Vi informiamo che utilizziamo dei cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione. Maggiori informazioni sono sulla pagina privacy.Grazie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information