Vigili del Fuoco e lavoratori forestali per prevenire gli incendi lungo le autostrade siciliane

Scritto da  Lug 07, 2018

Saranno attivi, nei prossimi giorni, i servizi di <manutenzione del verde> e di <antincendio> nella intera rete autostradale. In tal senso il Direttore Generale Ing. Leonardo Santoro ha sottoscritto le apposite convenzioni che disciplinano le attività da svolgersi: una per l’antincendio con il Dipartimento dei Vigili del Fuoco (Ministero degli Interni), ed un’altra per il verde con il Dipartimento Regionale dello Sviluppo Rurale e Territoriale (ex Corpo Forestale).

SERVIZIO ANTINCENDIO

Sulla base di specifico <progetto> convenuto tra le parti istituzionali interessate, la Direzione Regionale dei VV.FF., metterà a disposizione “mezzi, attrezzature e personale” per un adeguato servizio di prevenzione incendi e soccorso nella intera rete autostradale di pertinenza del Consorzio. In questi anni, proprio nel periodo estivo, si sono verificati vari incendi sia lungo il tracciato che nei diversi spazi a verde per i quali, alcune volte, si sono dovuti attendere gli automezzi dei VV.FF. che giungessero da luoghi distanti.

Dal 15 luglio al 16 settembre 2018, il CAS metterà a disposizione dei Comandi provinciali dei VV.FF. di Palermo, Messina e Catania dei <presidi> per gli immediati interventi di prevenzione e soccorso lungo le tratte autostradali. I presidi saranno ubicati a Giarre/Riposto per l’A18 (operatori al comando di Catania), a Gazzi-Messina per la Tangenziale (al comando di Messina), a Buonfornello per l’A20 (al comando di Palermo) ed ospiteranno squadre dei VV.FF. In tali postazioni (secondo direttive del Ministero degli Interni) saranno presenti 5 unità permanenti in turno libero, un pick-up attrezzato con modulo antincendio ed una autopompa serbatoio. Il servizio antincendio sarà operativo h.12 (dalle ore 8:00 alle ore 20:00). L’intero costo del servizio (oltre 300.000,00€) è a totale carico del bilancio del Consorzio.

MANUTENZIONE DEL VERDE

La manutenzione sarà svolta lungo la intera rete autostradale oltre che negli svincoli, nelle aree e piazzole di sosta e pertinenze. Per il buon fine del progetto, il Consorzio ha sottoscritto una apposita convenzione con il Dipartimento Regionale Sviluppo Rurale della Regione Siciliana che metterà a disposizione un numero sufficiente di lavoratori forestali (ex Corpo Regionale delle Foreste) sulla base della LR 24/2012. Gli operatori provvederanno allo sfalcio della erba nelle banchine laterali del tracciato; alla potatura delle siepi ed alla sarchiatura arbustiva; alla pulizia e/o allo spurgo dei fossi stradali cunettoni; al taglio e/o potatura degli alberi; al trasporto dei rifiuti dello sfalcio e della pulizia dei cunettori. Anche in questo caso l’intero costo del servizio (oltre 2.100.000,00€) è a totale carico del bilancio del Consorzio.

Ultima modifica il Sabato, 07 Luglio 2018 18:44

Vi informiamo che utilizziamo dei cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione. Maggiori informazioni sono sulla pagina privacy.Grazie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information