Grave atto intimidatorio a Messina, auto di un agente di Polizia crivellata da colpi di pistola

By  May 15, 2018

Un grave attentato intimidatorio nei confronti di un'autovettura appartenente ad un agente di Polizia in servizio alla Questura di Messina, è stato scoperto stamani. La Lancia Y della poliziotta era regolarmente parcheggiata sul Torrente Trapani, e stamane è stata trovata crivellata da proiettili sparati da una pistola. E' stata l'agente ad accorgersi di quanto accaduto ed ha avvisato i colleghi della Squadra Mobile che sono già al lavoro per individuare il responsabile dell’atto intimidatorio. Il lunotto posteriore è andato completamente in frantumi. Un altro colpo si è conficcato nel finestrino posteriore sinistro. Il resto dei proiettili ha raggiunto la parte posteriore della vettura. Al vaglio degli investigatori ci sono diverse ipotesi. Non si esclude al momento alcuna pista. Anche se sembra che il fatto non sia collegato con l’attività lavorativa della donna, ma piuttosto attenga alla sfera privata. Resta il fatto inquietante dell’uso di un’arma da sparo. Il veicolo è stato sequestrato e la vettura adesso è all’esame della polizia scientifica.

Last modified on Tuesday, 15 May 2018 13:37

Vi informiamo che utilizziamo dei cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione. Maggiori informazioni sono sulla pagina privacy.Grazie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information