Falsi ciechi che chattano col cellulare, ecco il VIDEO dei Carabinieri che li incastra

Scritto da  Apr 19, 2018

I Carabinieri scoprono falsi ciechi a S. Salvatore di Fitalia. Uno dei due indagati è stato ripreso mentre controllava il suo cellulare, le loro attività motorie e la deambulazione, la capacità di orientarsi, non risultavano essere compatibili con lo stato di cecità assoluta riconosciuta ai tre, e pertanto, anche dopo una valutazione medica svolta da un ausiliario di polizia giudiziaria, è stata informata  la Procura della Repubblica di Patti che ha emesso la misura cautelare reale nei confronti dei tre indagati, eseguita dai Carabinieri.

Ultima modifica il Giovedì, 19 Aprile 2018 12:37